email: info@marcelaosorio.it     tel: 393 584 0524

Settimane 18 – 20

Siamo a luglio e con le belle giornate iniziano anche le diverse uscite per vacanze.

Siamo andati al mare e quindi ho preso un poco di sole, mi sono rilassata ma anche ho nuotato e fatto delle passeggiate.  Finora sono esta molto a riposo, in primis per il lockdown che ci ha costretto a restare a casa, ma anche perché quando camminavo per più di un certo tempo, iniziavo ad avvertire dei dolori nel basso ventre e quindi il ginecologo di consiglia di stare a riposso.  Ora riesco a fare passeggiate più lunghe e anche l’stanchezza che sentivo nel primo trimestre inizia a sparire.

Il sole è la principale fonte di vitamina D; durante la gravidanza, la vitamina D è importante per l’assorbimento del calcio e la formazione dello scheletro del feto, ma è anche importante per la mamma, la vitamina D sembra avere un ruolo antiinfiammatorio e protettivo contro il diabete gestazionale, la preeclampsia e il parto pretermine.

Il mio consiglio: prendere tutti i giorni il primo sole della mattina o l’ultimo di pomeriggio esponendo il viso e le braccia senza protezione solare (per permettere l’ingresso dei raggi UV per l’attivazione della sintesi della vitamina D) per 10 – 15 minuti. In questi orari il sole non è forte e sponendosi per così pochi minuti non è dannoso per la pelle e non rischi l’insorgenza di macchie cutanee. La pancia inizia ad essere abbastanza evidente. La crescita della pancia è molto soggettiva, ci sono donne che la pancia cresce di poco e nell’ultimo trimestre e altre che già all’inizio del secondo trimestre inizia ad aumentare: Questo dipende da molti fattori come la struttura fisica della mamma, la tonicità dei moscoli addominale, l’alimentazione e quindi l’aumento di peso, la posizione e dimensione della placenta. Il liquido amniotico potrebbe influenzare ma solo en caso patologici come nel diabete gestazionale dove la quantità potrebbe aumentare (ma non è detto) più del normale. Se è questo il tuo caso, non ti preoccupare, sarà il tuo medico a darti le indicazioni di cosa fare o come gestire la situazione.